Skip to content
L’ANTIRICICLAGGIO NELLE PA

L’ANTIRICICLAGGIO NELLE PA

10 e 17 ottobre 2022
IL QUADRO DI RIFERIMENTO COMPLESSIVO IN TEMA DI ANTIRICICLAGGIO

 

SCARICA IL PROGRAMMA

 

Prima giornata

  1. L’antiriciclaggio per le Pubbliche amministrazioni
    • Il quadro di riferimento complessivo in tema di Antiriciclaggio
    • Le recenti novità introdotte dal Decreto del Ministero dell’Interno
  2. Le principali implicazioni per le amministrazioni pubbliche su processi/organizzazione e sistemi
    • obblighi di segnalazioni
    • Il «Gestore»
    • Sistemi di controllo e Procedure
    • Processi Automatici di consultazione di liste pubbliche comprensione del fenomeno di riciclaggio e le relative casistiche
    • Le fattispecie di riciclaggio
    • Indicatori di anomalia
    • Indicatori specifici per settore di attività
  3. Conclusioni e sintesi dei principali apprendimenti

 

Seconda giornata

  1. Le esperienze e percorsi di attuazione
    1. Le principali implicazioni su processi/organizzazione e sistemi
    2. I fattori critici e di successo
  2. La definizione del sistema di antiriciclaggio per i comuni
    1. L’approccio basato sul rischio
    2. I modelli di riferimento in tema di Antiriciclaggio
    3. Le procedure e i sistemi di controllo
    4. I fattori critici e di successo
  3. i Processi di segnalazione
    1. obblighi di segnalazioni
    2. Il Processo di segnalazione
    3. Struttura e contenuto delle segnalazioni
    4. tassonomia e istanza XBRL
  4. Conclusioni e sintesi dei principali apprendimenti

 

Docente: Avv. Giulio Caselli, Avvocato del Foro di Firenze.

              

Quote di partecipazione:

 - Per i comuni soci di Anci Toscana e Province> euro 165,00 a persona;

 - Per i soggetti privati e i comuni non soci di Anci Toscana> 350,00 a persona;

 

 

Modalità di iscrizione:

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio al seguente link:

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZ0uc-yrqjkjH9z2eQ-LzdNHphCqRojlf8X0

In casi particolari contattateci via email a lascuola@ancitoscana.it

 

 

Modalità di pagamento:

Dipendenti PA: inviare determina di affidamento.

I corsi a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi: pertanto per il loro acquisto non è necessario transitare dalle Centrali di Committenza (nazionali o regionali), né è prevista la richiesta del CIG. (v. paragrafo 3.9 della Determinazione dell’AVCP n. 4 del 7 luglio 2011). 

https://www.anticorruzione.it/documents/91439/121138/Determina_Tracciabilita_n.4_08072011.pdf/85f54028-ace4-f075-c2f6-41ba53bce7e4?t=1588170034227

Privati: tramite bonifico bancario da effettuarsi una volta ricevuta la conferma iscrizione alle seguenti coordinate bancarie: IBAN: IT 59 D 02008 21506 000004697174

Causale: webinar antiriciclaggio

IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DI: ANCI TOSCANA - Viale G. Italia 17- 50122 Firenze P.I. 01710310978 - C.F. 84033260484

 

Rilascio Attestato: Verrà rilasciato attestazione di frequenza a chi supererà l’80% di presenza

 

 

 

 

 

Modalità di disdetta:

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta (a mezzo fax o e-mail) alla Segreteria Organizzativa entro cinque giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota.

 

La mancata partecipazione, non da diritto alla restituzione del corrispettivo.

 

ATTENZIONE: per partecipare ai webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse.

 

Per informazioni inviare una email a lascuola@ancitoscana.it