Skip to content
generazioni - Copia

GENERAZIONI AL LAVORO

7 e 14 marzo 2024
AFFRONTARE E VALORIZZARE LA DIVERSITÀ GENERAZIONALE

  SCARICA IL PROGRAMMA

Premessa

Il Corso si propone di far acquisire ai partecipanti competenze pratiche per comprendere meglio le caratteristiche e le motivazioni delle generazioni compresenti sul posto di lavoro. I luoghi di lavoro, infatti, sono oggi caratterizzati dalla compresenza di almeno 4 diverse generazioni, ognuna con prospettive, esperienze e stili di lavoro peculiari e distintivi.

Questa diversità rappresenta una ricchezza importante, ma può anche presentare sfide nella comunicazione, nella collaborazione e nella gestione delle dinamiche intergenerazionali. Il Corso si propone di esplorare e valorizzare questa diversità come un'opportunità per la crescita e lo sviluppo organizzativo dell’Ente. Attraverso approfondimenti teorici, studio di casi pratici e simulazioni, esploreremo come massimizzare i punti di forza di ciascuna generazione, per creare un ambiente di lavoro inclusivo e collaborativo.

Destinatari

Tutti i ruoli presenti all’interno degli Enti locali: Dirigenti e Responsabili dei Settori Organizzazione e Risorse Umane, Selezione, Posizioni Organizzative e ruoli di coordinamento presenti nei diversi Settori/Unità Operative, Impiegati dei vari Settori, in generale, Personale dell’Ente interessato a conoscere  le modalità di valorizzazione delle generazioni al lavoro per incrementare l’efficacia operativa, la collaborazione e l’integrazione, la qualità dei servizi forniti e la soddisfazione dei cittadini.

Obiettivi

  • Conoscere i meccanismi della motivazione al lavoro, nonché i fattori che sono alla base dei diversi approcci alle preferenze lavorative.
  • Comprendere le caratteristiche di ogni generazione presente sul posto di lavoro, inclusi i valori, gli orientamenti motivazionali, gli atteggiamenti e gli stili di comunicazione.
  • Riconoscere i punti di forza e le competenze distintive di ogni generazione per comprendere come queste possano essere costruttivamente integrate.
  • Apprendere metodi efficaci di comunicazione intergenerazionale per favorire una migliore comprensione e collaborazione all'interno dell'Ente.
  • Esplorare pratiche di mentoring e scambio di conoscenze tra generazioni per sostenere lo sviluppo professionale e la crescita individuale e organizzativa.

Contenuti del Corso

Modulo 1:

  1. La motivazione al lavoro: riferimenti teorici.
  2. Introduzione alle generazioni (Baby Boomer, Generazione X, Millennials, Generazione Z): tratti distintivi, valori, motivazioni e preferenze verso il lavoro.
  3. Differenze culturali, tecnologiche, esperienziali delle generazioni al lavoro: la sfida dell’integrazione.

 

 

Modulo 2:

  1. Indicazioni operative per migliorare la comunicazione e la collaborazione tra generazioni: ascolto attivo, adattamento degli stili comunicativi, linguaggio inclusivo.
  2. Il Mentoring e lo scambio di conoscenze intergenerazionali.
  3. Strategie per un ambiente di lavoro che valorizzi la diversità generazionale, l'inclusione, la collaborazione e la fiducia reciproca.

Metodologia didattica

 

  • Lezioni interattive: presentazioni, casi studio, role-play e discussioni di gruppo per favorire l'apprendimento attivo.
  • Esercitazioni pratiche: simulazioni e esercizi pratici per applicare le competenze apprese in situazioni reali.
  • Esercitazioni analogiche: “giochi” d’aula per favorire un apprendimento divergente
  • Visione di spezzoni video
  • Piani di azione personalizzati: ogni partecipante potrà costruire un piano d'azione individuale per applicare le conoscenze acquisite durante il corso e implementare strategie specifiche per gestire efficacemente la diversità generazionale all'interno del proprio Ente. (su richiesta, call online di verifica del Piano di Azione 30’)

 

 

 

 

 

Docente: Elena Martini, Formatrice Anci Toscana

 

Quote di partecipazione:

 - Per i comuni soci di Anci Toscana e Province> euro 150,00 a persona;

 - Per i soggetti privati e i comuni non soci di Anci Toscana> euro 300,00 a persona;

 

ABBONATI AI NOSTRI CORSI!

 

 

Modalità di iscrizione:

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio al seguente link :

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZwkcuiqqjIiH9MzbockiJhoxdbupu6qVzy3

 

nel caso in cui, per particolari motivi siate impossibilitati a rispettare queste tempistiche, potete contattarci  via email  lascuola@ancitoscana.it oppure telefonandoci al n. 055/0935293

Modalità di pagamento:

  • Dipendenti PA: inviare determina di affidamento.
  • Privati: tramite bonifico bancario da effettuarsi una volta ricevuta la conferma iscrizione alle seguenti coordinate bancarie: IBAN: IT 59 D 02008 21506 000004697174

Causale: webinar generazioni

 

IMPEGNO DI SPESA A FAVORE DI: ANCI TOSCANA - Viale G. Italia 17- 50122 Firenze P.I. 01710310978 - C.F. 84033260484

Nel caso in cui il corso non possa erogato per cause dipendenti da Anci Toscana, sarà proposto il rimborso dell’intera quota di iscrizione oppure l’utilizzo per altri corsi di formazione.

 

Rilascio Attestato: Verrà rilasciato attestazione di frequenza a chi supererà l’80% di presenza.

 

Modalità di disdetta:

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta (a mezzo fax o e-mail) alla Segreteria Organizzativa entro cinque giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota.

 

La mancata partecipazione, non da diritto alla restituzione del corrispettivo.

La quota prevede la partecipazione al corso in modalità sincrona (in diretta).

ATTENZIONE: per partecipare ai webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse.

 

Per informazioni inviare una email a lascuola@ancitoscana.it