Skip to content
dsu sito

CONTROLLI SU REDDITI PATRIMONI DELLA DSU AI FINI ISEE

21 marzo 2022
Focus avanzato con esempi pratici

SCARICA IL PROGRAMMA

PROGRAMMA

  • i redditi (la gestione delle componenti reddituali prima e dopo la riforma – l’acquisizione d’ufficio di alcuni redditi – l’anno di riferimento dei redditi – l’attualizzazione dei redditi con l’ISEE corrente – Le novità introdotte dal Decreto del Ministero del Lavoro 5 luglio 2021 in materia di ISEE corrente - il Decreto 314 del 7 settembre 2021 Ministero del lavoro e delle politiche sociali di concerto con il Ministero dell’economia e delle Finanze; il nuovo foglio istruzioni e la nuova modulistica - i trattamenti erogati per la disabilità e le sentenze del Consiglio di stato n° 838 , n° 841e n° 842 del 29/02/2016);
  • i redditi soggetti a IRPEF i trattamenti economici erogati dall’INPS (le caratteristiche e la gestione del Quadro FC8 – i casi di esonero della dichiarazione dei redditi – il trattamento delle badanti e delle Colf – le omissioni reddituali – il quadro FC8 nell’ISEE precompilato);
  • gli altri redditi (le caratteristiche e la gestione del Quadro FC4- la codifica dei benefici da inserire nel quadro FC4 – il controllo degli assegni di mantenimento dei figli e dei coniugi separati – i controlli sul Quadro FC5 );
  • le detrazioni sui redditi (la detrazione per la locazione della casa del nucleo nel Quadro B – le detrazioni dei lavoratori dipendenti e dei pensionati);
  • il patrimonio immobiliare (la valorizzazione nel Quadro FC3 – l’anno di riferimento - la casi di abitazione e la relativa detrazione – la relazione tra Quadro FC3 e Quadro B in caso di più abitazioni del nucleo – le novità del foglio istruzioni 2020 – la detrazione per il mutuo);
  • il patrimonio mobiliare finanziario (il controllo della sezione 1 del quadro FC2 – l’anno di riferimento – i saldi e la giacenza media – la sezione 2 del quadro FC2 i dati acquisiti dal sistema nella dichiarazione precompilata - i controlli sistematici sul patrimonio mobiliare – i Messaggi INPS n° 1274 del 20/03/2020 n° 1542 del 08/04/2020).
  • il patrimonio mobiliare reale (la titolarità di imprese e quote di società – inserimento dell’ultimo bilancio approvato - attivazione delle banche dati per questi controlli).
  • casi pratici di situazioni complesse (risoluzione in diretta di esempi e di casi pratici presentati dai partecipanti)

 

Docente: Dr. Marco Marinai, responsabile Ufficio “Programmazione Finanziaria e Finanziamenti” Dipartimento Direttore Generale - Settore "Servizi Finanziari" - Comune di Livorno

 

 

Modalità di iscrizione:

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio al seguente link

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZUtcOCvrjgrHN0Ojqe37ZW735Op1FYDeEPK

 

Quote di partecipazione:

 - Per i comuni soci di Anci Toscana e Province> euro 98,00 a persona;

 - Per i soggetti privati e i comuni non soci di Anci Toscana> 192,00 a persona;

 

 

Modalità di pagamento:

Dipendenti PA: inviare determina di affidamento

I corsi a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi: pertanto per il loro acquisto non è necessario transitare dalle Centrali di Committenza (nazionali o regionali), né è prevista la richiesta del CIG. (v. paragrafo 3.9 della Determinazione dell’AVCP n. 4 del 7 luglio 2011). 

https://www.anticorruzione.it/documents/91439/121138/Determina_Tracciabilita_n.4_08072011.pdf/85f54028-ace4-f075-c2f6-41ba53bce7e4?t=1588170034227

 

Privati: tramite bonifico bancario da effettuarsi una volta ricevuta la conferma iscrizione alle seguenti coordinate bancarie: IBAN: IT 59 D 02008 21506 000004697174

Causale: webinar 21 marzo

 

Rilascio Attestato: Verrà rilasciato attestazione di frequenza a chi supererà l’80% di presenza

 

Modalità di disdetta:

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta (a mezzo fax o e-mail) alla Segreteria Organizzativa entro cinque giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota.

 

La mancata partecipazione, non da diritto alla restituzione del corrispettivo.

 

ATTENZIONE: per partecipare ai webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse.

 

Per informazioni inviare una email a lascuola@ancitoscana.it