• |
  • Anticorruzione: gli obblighi per la PA

Anticorruzione: gli obblighi per la PA

04 maggio 2015

Come sapete entro il 31.1.2015 le Pubbliche Amministrazioni hanno dovuto aggiornare il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione, il Programma Triennale per l'Integrità e la Trasparenza ed il Codice di Comportamento. Il Rac ed i suoi collaboratori (Dirigenti, responsabili, referenti, ecc) hanno quindi il compito di svolgere un costante monitoraggio circa l'attuazione delle misure previste nei suddetti documenti programmatici e di vigilare sulle eventuali violazioni commesse all'interno dell'Ente.

Tale adempimento dovrà essere svolto in maniera ancor più puntuale alla luce dei numerosi orientamenti assunti di recente dall'Anac e delle linee guida in corso di pubblicazione in materia di tutela del Whistleblower e di società partecipate e/o controllate dalla P.A. Si ricorda, inoltre, che la L. 190/2012 ed il Piano Nazionale Anticorruzione prevedono un obbligo per le P.A. di predisporre un piano formativo 2015 strutturato su due livelli:

- livello generale, rivolto a tutti i dipendenti;

- livello specifico, rivolto al responsabile della prevenzione, ai referenti, ai componenti degli organismi di controllo, ai dirigenti e funzionari addetti alle aree a rischio;

Anci Toscana si rende anche per quest'anno disponibile a concordare un programma di formazione da realizzare in house sulla base delle richieste e necessità dell'Ente.

Per ogni richiesta di informazione potete inviare una mail a lascuola@ancitoscana.it

Condividi questo corso:

 

LA SCUOLA ANCI Toscana - Agenzia Formativa Accreditata Regionale - Viale Giovine Italia, 17 - 50122 Firenze - Codice Accreditamento OF0025
Anci Toscana - p.iva 01710310978