Skip to content
ll Regolamento regionale in materia di unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi

ll Regolamento regionale in materia di unificazione dei parametri urbanistici ed edilizi

29 novembre 2021
(D.P.G.R. 39/R/2018) dopo il D.P.G.R. 87/R/2020

SCARICA IL PROGRAMMA

Il raffronto con il previgente D.P.G.R. 64/R/2013: novità e conferme. Le specificazioni introdotte nel 2020 in materia di distanze tra fabbricati.

 

PROGRAMMA:

  1. L’Intesa Stato-Regioni-Enti Locali del 20 ottobre 2016 sul “Regolamento Edilizio Tipo” (RET):

contenuti fondamentali e conseguenze sulla normativa regionale e sulle regolamentazioni e pianificazioni comunali.

  1. I parametri urbanistici in Toscana, aggiornati dopo l’Intesa del 20 ottobre 2016

2.1. I parametri urbanistici “equivalenti”, sostanzialmente confermati dopo l’Intesa:

  • superficie territoriale (ST); superficie fondiaria (SF); dotazioni territoriali (DT) [= superficie per attrezzature e spazi pubblici (Sap)]; indice di edificabilità territoriale (IT); indice di edificabilità fondiaria (IF); superficie calpestabile (SCal) [= superficie utile (Su)]; superficie utile (SU) [= superficie utile abitabile o agibile (Sua)]; superficie accessoria (SA) [= superficie non residenziale o accessoria (Snr)]; superficie complessiva (SCom) [= superficie convenzionale complessiva (Scc)]; superficie coperta (SC); indice di copertura (IC) [= rapporto di copertura (Rc)]; altezza dell’edificio [= altezza massima (Hmax)]; altezza utile HU [= altezza interna netta (Hin)]; numero dei piani (NP); superficie permeabile (SP) [= superficie permeabile di pertinenza (Spp)]; indice di permeabilità (IP) [= rapporto di permeabilità (Rp].

2.2. I parametri urbanistici toscani (apparentemente) non riconfermati:

  • indice di utilizzazione territoriale (Ut); indice di utilizzazione fondiaria (Uf); volume lordo (Vl); rapporto di occupazione del sottosuolo (Ros); altezza virtuale (Hv); superficie di vendita (Sv) e superficie di somministrazione (Ss); densità arborea (Da); superficie agraria utilizzabile (Sau).

2.3. I parametri urbanistici toscani ‘superstiti’, non presenti nell’Intesa:

  • indice insediativo residenziale (IR); superficie edificabile (o edificata) (SE) [= superficie utile lorda (Sul)]; volume edificabile (o edificato) (VE) [= volume (V)]; volume virtuale (VV).

2.4. I nuovi parametri urbanistici recepiti dall’Intesa, non presenti nel DPGR 64/R/2013:

  • superficie totale (STot); superficie lorda (SL); altezza del fronte (HF); altezza lorda (HL); volume totale o volumetria complessiva (VTot).

 

  1. Le nuove definizioni tecniche in Toscana dopo l’Intesa del 20 ottobre 2016

3.1. Le nuove definizioni tecniche recepite dall’Intesa, con le precisazioni introdotte con il D.P.G.R. 87/R/2020:

  • pertinenza; distanze.

3.2. Le definizioni tecniche modificate a seguito dell’Intesa:

  • sagoma; loggia/loggiato; portico/porticato; veranda; volume tecnico.

3.3. Le definizioni tecniche sostanzialmente confermate dopo l’Intesa:

  • edificio (o fabbricato), edificio unifamiliare; carico urbanistico; sedime; piano interrato, seminterrato, fuori terra; sottotetto; balcone; ballatoio; pensilina; soppalco; terrazza; tettoia.

3.4. L’Allegato 2: le definizioni tecniche ‘superstiti’, non presenti nell’Intesa:

  • complesso edilizio; unità immobiliare; organismo edilizio; involucro edilizio; lotto urbanistico di riferimento; dotazioni di parcheggio per la sosta stanziale; dotazioni di parcheggio per la sosta di relazione; dotazioni di parcheggio pubblico; abbaino; bow-window; cantine (o scantinati); copertura; intercapedini; intradosso; parti condominiali o di uso comune; serra solare.
  1. L’entrata in vigore del regolamento regionale 39/R/2018:
  • tempi e modalità per l’adeguamento dei regolamenti edilizi comunali;
  • tempi e modalità per l’adeguamento degli strumenti della pianificazione territoriale e urbanistica.

 

Docente: Lorenzo Paoli, Architetto, Dirigente comune di Scandicci

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre  tre giorni dall’inizio al seguente link 

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZcvd-msqDouEtGZxvcGV0FAjFUw7i7ub2gz

Quote di partecipazione: euro 82,00 a persona, esente I.V.A

 Modalità di pagamento:

¨ Dipendenti PA: inviare determina di affidamento

¨ Privati: tramite  bonifico bancario da effettuarsi una volta ricevuta la conferma iscrizione alle seguenti coordinate bancarie:

IBAN: IT 59 D 02008 21506 000004697174  Causale: webinar parametri urbanistici

 

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

 

Rilascio Attestato:

Verrà rilasciato attestazione di frequenza a chi supererà l’100% di presenza.

 

Modalità di disdetta:

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta via email a lascuola@ancitoscana.it alla Segreteria Organizzativa entro cinque giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota.

La mancata partecipazione, non da diritto alla restituzione del corrispettivo.

 ATTENZIONE: per partecipare ai webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse.

 

Per informazioni inviare una email a lascuola@ancitoscana.it