Skip to content
L’ABC della PIANIFICAZIONE TERRITORIALE/URBANISTICA

L’ABC della PIANIFICAZIONE TERRITORIALE/URBANISTICA

maggio 2022

SCARICA IL PROGRAMMA

  1. Il piano strutturale: contenuti e relazioni col piano operativo – 6 maggio 2022

Normativa di riferimento e inquadramento generale

Il quadro conoscitivo:

  • le indagini di supporto geologico, idraulico e sismico
  • le analisi necessarie per la definizione del patrimonio territoriale
  • la ricognizione dei vincoli e delle tutele

Lo statuto del territorio:

  • il patrimonio territoriale
  • l’individuazione dei morfotipi del PIT e la definizione delle invarianti strutturali
  • la perimetrazione del territorio urbanizzato
  • l’individuazione di centri e nuclei storici e relativi ambiti di pertinenza
  • la conformazione alla disciplina paesaggistica del PIT

La strategia dello sviluppo sostenibile:

  • l’individuazione delle UTOE
  • gli obiettivi da perseguire col piano operativo
  • le dimensioni massime sostenibili dei nuovi insediamenti e delle nuove funzioni
  • le dotazioni territoriali pubbliche

La coerenza interna ed esterna delle previsioni del piano

La valutazione degli effetti attesi a livello paesaggistico, territoriale, economico e sociale

L’individuazione degli ambiti caratterizzati da condizioni di degrado

La mappatura dei percorsi accessibili per la fruizione delle funzioni pubbliche

La mappatura del rischio archeologico

 

Quota di partecipazione a persona: Euro 90,00 esente iva

 

 

  1. Il piano operativo: contenuti e disposizioni per i piani attuativi – 13 maggio 2022

Normativa di riferimento e inquadramento generale

La disciplina per la gestione degli insediamenti esistenti

  • la disciplina del territorio rurale
  • la classificazione del patrimonio edilizio
  • le disposizioni di tutela e valorizzazione degli edifici di valore storico-architettonico
  • le disposizioni di tutela e valorizzazione di: centri, nuclei storici e relativi ambiti di pertinenza
  • le disposizioni per le zone agricole
  • la disciplina del territorio urbanizzato
  • l’individuazione dei tessuti urbani
  • la disciplina della distribuzione e localizzazione delle funzioni
  • l’integrità fisica del territorio

La disciplina delle trasformazioni degli assetti insediativi e infrastrutturali

  • gli interventi soggetti a piano attuativo
  • gli interventi di rigenerazione urbana
  • gli interventi soggetti a progetto unitario convenzionato
  • gli interventi di nuova edificazione diretti
  • le previsioni all’esterno del territorio urbanizzato
  • le previsioni relative all’edilizia residenziale sociale
  • la previsione di opere pubbliche e dotazioni territoriali
  • l’individuazione dei beni sottoposti a vincolo ai fini espropriativi
  • le condizioni di fattibilità geologico, idrauliche e sismiche

La conformità delle previsioni al piano strutturale

Le disposizioni per l’abbattimento delle barriere architettoniche

Il rapporto coi piani di settore

  • il piano di protezione civile
  • il piano particolareggiato della mobilità sostenibile

 

Quota di partecipazione a persona: Euro 90,00 esente iva

 

 

  1. La pianificazione territoriale e urbanistica: procedimenti, fasi e adempimenti – 20 maggio 2022

 

Normativa di riferimento e inquadramento generale

Il ruolo del responsabile del procedimento

Il procedimento ordinario per l’approvazione degli strumenti di pianificazione

  • l’avvio del procedimento
  • la conferenza di copianificazione
  • la partecipazione
  • il supporto geologico idraulico e sismico
  • la VAS
  • l’adozione e le osservazioni
  • l’apposizione dei vincoli preordinati all’esproprio
  • la conformazione
  • l’approvazione definitiva

Cenni sui procedimenti per la pianificazione intercomunale

I procedimenti semplificati

  • le varianti agli strumenti generali
  • l’approvazione dei piani attuativi
  • l’approvazione di progetti di opere pubbliche in variante allo strumento vigente
  • le varianti mediante lo sportello unico delle attività produttive

Aggiornamenti del quadro conoscitivo e rettifica di errori materiali

Adempimenti monitoraggio

 

 

Quota di partecipazione a persona: Euro 90,00 esente iva

 

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio ai seguenti link : https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZAode-grT0sEt1Y7z_84HRh_lY9BT4llrCf

ATTENZIONE! AL MOMENTO DELL’ISCRIZIONE SELEZIONARE LA/E DATA/E DI INTERESSE

 

 

 

 

Docente : Arch. Antonino Gandolfo Dirigente Governo del Territorio Comune di Bagno a Ripoli

 

 

Quota di partecipazione per intero percorso formativo.

E’ prevista una quota agevolata per chi si iscrivere all’intero percorso formativo di 3 corsi pari a euro 230,00

 

Modalità di pagamento:

¨ Dipendenti PA: inviare determina di affidamento

I corsi a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi: pertanto per il loro acquisto non è necessario transitare dalle Centrali di Committenza (nazionali o regionali), né è prevista la richiesta del CIG. (v. paragrafo 3.9 della Determinazione dell’AVCP n. 4 del 7 luglio 2011).   https://www.anticorruzione.it/documents/91439/121138/Determina_Tracciabilita_n.4_08072011.pdf/85f54028-ace4-f075-c2f6-41ba53bce7e4?t=1588170034227

 

¨ Privati: tramite  bonifico bancario da effettuarsi una volta ricevuta la conferma iscrizione alle seguenti coordinate bancarie:

IBAN: IT 59 D 02008 21506 000004697174  Causale: webinar ABC PIANIFICAZIONE (corso n.)

 

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

 

Rilascio Attestato:

Verrà rilasciato attestazione di frequenza a chi supererà l’100% di presenza.

 

Modalità di disdetta:

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta via email a lascuola@ancitoscana.it alla Segreteria Organizzativa entro cinque giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota.

La mancata partecipazione, non da diritto alla restituzione del corrispettivo.

 

 ATTENZIONE: per partecipare ai webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse.

Per informazioni inviare una email a lascuola@ancitoscana.it