Skip to content
L’ABC DEL PAESAGGIO

L’ABC DEL PAESAGGIO

Aprile 2022
CORSO BASE

SCARICA IL PROGRAMMA

  1. inquadramento costituzionale e fonti normative 7 aprile 2022 – orario 00 – 13.00

 

  • Il Paesaggio: definizione e inquadramento costituzionale
  • L’evoluzione del concetto di paesaggio
  • Le fonti:

- La convenzione europea del Paesaggio

- Il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio

- Principali disposizioni attuative (DPR 31/2017)

- Pianificazione vs. Autorizzazione

- La natura sovraordinata della disciplina paesaggistica

- Le funzioni amministrative delegate: il ruolo dei Comuni

 

Docenti: Luca Nespolo Architetto, Dirigente Comune di Lucca

              Giacomo Muraca – Avvocato del Foro di Firenze

 

Quota di partecipazione a persona: Euro 90,00 esente iva

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio ai seguenti link :

 

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZAtcuyqrjIrGN1ljcC_tDMiMjyb8R1dPsd_

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

2 -     tipologie di tutela (per legge, per decreto)

 

12 aprile 2022 – orario  10.00 – 13.00

 

 

- Immobili ed aree di notevole interesse pubblico; natura e peculiarità dei c.d. vincoli per decreto di cui all’art. 136 del Codice;

- tipologie di vincolo di cui all’art. 136 c.1 lett. a, b, c, d: natura e specificità della tutela;

- come sono individuati gli immobili ed aree di notevole interesse pubblico, il valore costitutivo delle perimetrazioni;

- la disciplina degli immobili ed aree di notevole interesse pubblico: fonti normative e contenuto della c.d. vestizione dei vincoli;

- Aree tutelate per legge; natura e peculiarità dei c.d. vincoli “Galasso”;

- tipologie delle aree tutelate per legge: natura e specificità delle varie fattispecie dell’art. 142 c. 1;

- l’individuazione delle aree tutelate per legge: natura ricognitiva delle cartografie;

- i casi in cui non si applica la tutela: in base alle previsioni dei piani urbanistici al 1985 e per i corsi d’acqua ritenuti irrilevanti ai fini paesaggistici;

- il particolare caso delle zone di interesse archeologico;

- I livelli di tutela differenziati per gli immobili di interesse storico-architettonico o storico-testimoniale, ivi compresa l’edilizia rurale tradizionale: come si identificano e la conseguente individuazione degli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata;

- Esempi pratici di individuazione di aree vincolate, di individuazione del tipo di vincolo e di inquadramento della tutela da applicare.

 

Docenti: Franco Filippini responsabile Servizio Edilizia Privata Comune di Lastra a Signa

              Lorenzo Paoli, Dirigente comune di Scandicci

 

Quota di partecipazione a persona: Euro 90,00 esente iva

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio ai seguenti link :

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZIkde2qqTsjGNeCFB5bj1Di29uGMQwxBKnS

 

 

 

 

3 - La pianificazione paesaggistica e il PIT-PPR

21 aprile 2022 – orario  10.00 – 13.00

 

  • Rapporto fra PIT-PPR e atti governo del territorio: coordinate normative
  • Coerenza fra PIT-PPR e pianificazione locale: conformazione e adeguamento
  • I contenuti del PIT e i livelli di prescrittività del piano
  • La disciplina d’ambito: fondamenti e contenuti
  • Schede d’ambito: esempi
  • Tecniche urbanistiche per l’attuazione del PIT
  • Effetti della conformazione: semplificazioni procedurali

 

Docenti: Lorenzo Paoli, Dirigente comune di Scandicci

              Luca Nespolo Architetto, Dirigente Comune di Lucca

 

Quota di partecipazione a persona: Euro 90,00 esente iva

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio ai seguenti link :

 

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZwoduCrrj8pH9SCMkEWBpI9QYuUnXLLFsl6

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

4 - Autorizzazione paesaggistica ordinaria, semplificata e l’accertamento di compatibilità paesaggistica.

28 aprile 2022 – orario  10.00 – 13.00

 

- L’autorizzazione paesaggistica in generale: natura, tipologie e competenze; differenze e interferenze con la disciplina edilizia;

- Il ruolo della Regione, dei Comuni, delle Soprintendenze nella tutela del paesaggio; le funzioni delegate e subdelegate; condizioni per la subdelega; la commissione comunale per il paesaggio;

- La relazione paesaggistica nel procedimento ordinario e in quello semplificato; scopo, contenuti e forma;

- Gli interventi non soggetti ad autorizzazione;

- Il procedimento per il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica ordinaria; tempi e rimedi in caso di silenzio o ritardo delle Soprintendenze; la natura (vincolante o meno) dei pareri resi nel procedimento;

- Il procedimento per il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica con procedura semplificata; tempi e rimedi in caso di silenzio o ritardo delle Soprintendenze; la natura (vincolante o meno) dei pareri resi nel procedimento;

- L’accertamento di compatibilità paesaggistica: natura e limiti all'applicabilità; competenze e procedimento; la sanzione pecuniaria: criteri per la determinazione ed effetti.

 

Docenti: Franco Filippini responsabile Servizio Edilizia Privata Comune di Lastra a Signa

                Giacomo Muraca – Avvocato del Foro di Firenze

 

Quota di partecipazione a persona: Euro 90,00 esente iva

È obbligatoria l’iscrizione compilando il form online entro e non oltre tre giorni dall’inizio ai seguenti link :

https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZEqde-spz8tGt1j4t52XHKyFFDk5E2c5LPp

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Quota di partecipazione per intero percorso formativo.

E’ prevista una quota agevolata per chi si iscrivere all’intero percorso formativo di 4 corsi pari a euro 300,00

 

Modalità di pagamento:

¨ Dipendenti PA: inviare determina di affidamento

I corsi a catalogo non sono configurabili come appalti di servizi: pertanto per il loro acquisto non è necessario transitare dalle Centrali di Committenza (nazionali o regionali), né è prevista la richiesta del CIG. (v. paragrafo 3.9 della Determinazione dell’AVCP n. 4 del 7 luglio 2011).   https://www.anticorruzione.it/documents/91439/121138/Determina_Tracciabilita_n.4_08072011.pdf/85f54028-ace4-f075-c2f6-41ba53bce7e4?t=1588170034227

 

¨ Privati: tramite  bonifico bancario da effettuarsi una volta ricevuta la conferma iscrizione alle seguenti coordinate bancarie:

IBAN: IT 59 D 02008 21506 000004697174  Causale: webinar ABC Paesaggio (corso n.)

 

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

 

Rilascio Attestato:

Verrà rilasciato attestazione di frequenza a chi supererà l’100% di presenza.

 

Modalità di disdetta:

In caso di impossibilità a partecipare gli iscritti sono obbligati a comunicare la loro mancata partecipazione.

Il corso deve considerarsi confermato salvo annullamento comunicato da Anci Toscana.

L’eventuale disdetta di partecipazione può essere comunicata solo in forma scritta via email a lascuola@ancitoscana.it alla Segreteria Organizzativa entro cinque giorni dallo svolgimento dell’iniziativa; oltre questo termine, è prevista la fatturazione dell’intera quota.

La mancata partecipazione, non da diritto alla restituzione del corrispettivo.

 ATTENZIONE: per partecipare ai webinar è necessario disporre di una connessione internet a banda larga e di cuffie o casse.

Per informazioni inviare una email a lascuola@ancitoscana.it